Affilatura a domicilio – Come affiliamo?

Andiamo ai fatti…iniziamo a capire perché dovreste scegliere di affilare con noi. Per questa entusiasmante novità vogliamo infatti approfittare nel approfondire un tema a noi caro: la nostra affilatura. Come probabilmente saprete, ci sono diverse scuole di pensiero per quanto riguarda l’affilatura di un coltello.

Affilatura sulla mola ad acqua
 Lavorazione con la mola ad acqua

E’ ora di iniziare cari lettori. Lo strumento al quale affidiamo la nostra affilatura è la mola ad acqua, strumento storico dell’arrotino di tutti i tempi. Vi parleremo del tipo di filo donato ai coltelli (da cucina e sportivi) tramite questo strumento e la tecnica adottata dai nostri affilatori Valerio, Fabio e Gianfranco (in fondo alla pagina è disponibile il video-tutorial). Nel mercato ci sono tanti tipi di coltelli e proprio per questo bisogna fare una distinzione dei diversi tipi di affilatura che si desidera ottenere. L’Affilatura non è infatti mai univoca, va adattata in base al movimento del taglio: verso l’esterno (dall’interno all’ esterno) e verso l’interno (dall’esterno all’interno).  Questo però non è sufficiente per renderlo pienamente performante, perché il taglio va formulato anche in base alla mano che utilizza il coltello. Andiamo al dunque…

Secondo un nostro studio, attraverso la tecnica professionale collaudata in anni di esperienza e lo strumento citato pocanzi si possono ottenere tipi di affilatura conformati all’utilizzo e all’approccio dell’operatore. Innanzitutto ci sono due macro tipi di affilature che si possono apportare alla lama: Affilatura Monotagliente e Affilatura Bitagliente.

L’ Affilatuta Monotagliente la consigliamo a coltelli occidentali, che devono sfilettare o affettare, e coltelli orientali. Le caratteristiche di taglio sono il filo tagliente unicamente su un lato, questo permette di avere un taglio fine e preciso ed estremamente penetrante. Per l’affilatura monotagliente è molto importante identificare se l’utilizzatore è mancino o meno, poiché l’atto del tagliare va ad inficiare il lato della lama con il filo. In altre parole: se si è mancini non è produttivo avere il lato della lama destra affilata, bensì è consigliabile il contrario. Mettiamo in ultimo il caso che siate degli amanti del pesce e vorreste sfilettarlo, dovreste a questo punto identificare la vostra tecnica: dalla coda alla testa o dalla testa alla coda? Scegliamo il primo caso: il tagliente andrà nella parte superiore della lama. Se il giorno dopo decideste che quella tecnica non fa per voi, allora dovreste capovolgere la lama e apportare il tagliente su quest’altra parte del coltello.

Lama Monotagliente - Coltello Giapponese
Lama Monotagliente – Coltello Giapponese
Lama Monotagliente con spalla standard - Coltello salume
Lama Monotagliente con spalla standard – Coltello salume                            

 

 

 

 

L’Affilatura Bitagliente è indicata invece per tutti i tipi di lame e si può scegliere se applicarla simmetricamente e asimmetricamente.  Il bitagliente simmetrico è il classico tipi di filo che si applica alla maggior parte dei coltelli: i suoi usi calibrati in base all’altezza della spalla (o anche detta “altezza del filo tagliente” o”grandezza del filo tagliente”) coprono la totalità degli utilizzi possibili di questo oggetto.

Lama Bitagliente con spalla stretta- Coltello da caccia
Lama Bitagliente con spalla stretta- Coltello da caccia

Per i coltelli da cucina si usa fare spalle di altezza più ridotta, mentre per i coltelli da macelleria si usa fare spalle di altezza superiore. L’altezza della spalla nel bitagliente oltre al tipo di utilizzo può essere determinata dal tipo di acciaio e dalla caratteristica di costruzione del coltello (es. forgiato o stampato). Questa distinzione nasce dal fatto che gli acciai di bassa qualità devono necessariamente tenere l’altezza del tagliente ridotta perché sono più deboli e rischiano di rovinarsi in tempi brevi. Invece per gli acciai di qualità superiore è esattamente il contrario: essendo fatto da un materiale più resistente, è possibile assoggettare il coltello ad un’altezza superiore. 

Lama Bitagliente con spalla bassa - Coltello da Cucina
Lama Bitagliente con spalla bassa – Coltello da Cucina

 

Non ci dimentichiamo, inoltre, che nell’Affilatura Bitagliente esiste la possibilità di donare un’altezza del tagliente la più alta possibile: utile al coltello con il taglio da pelo. Con questo filo la lama sarà estremamente tagliente e fine. “Tanto da poterla piegare con un’unghia” (Detto del Nonno Cesare).

Il bitagliente asimmetrico invece è un tipo di affilatura meno usuale. Essa risulta essere un ibrido tra il monotagliente e il bitagliente. L’asimmetrico vuol dire che le altezze delle spalle, parte sinistra e destra del coltello, sono diverse: una parte sarà  più alta dell’altra. Essa viene riprodotta in situazioni nelle quali è richiesta una bidirezionalità nel tagliare con una preferenza non esclusiva. Ha la sua massima espressione nella sfilettatura o nel taglio del salume quando abbiamo operatori con approcci diversi (ambidestro e mancini).

 

Lama Bitagliente Asimmetrica con spalla bassa - Coltello Sfilattare
Lama Bitagliente Asimmetrica con spalla bassa – Coltello Sfilattare

 

 

 

 

 

 

 

 

Lama Bitagliente Asimmetrica con spalla alta- Coltello Sfilettare
Lama Bitagliente Asimmetrica con spalla alta- Coltello Sfilettare

 

 

 

 

 

 

In ultimo ma non per importanza vogliamo segnalarvi l’Affilatura Doppio Tagliente. Essa viene applicata ai coltelli ad alto spessore (come coltelli da colpo o mezzo colpo) nelle situazioni dove vi è la necessità di rompere e tagliere nello stesso momento. Ad esempio quando si deve tagliare un pezzo di carne con all’interno l’osso. Quindi avremo un taglio molto robusto in punta e un taglio più penetrante nella parte posteriore, poiché più sottile. L’altezza della spalla è considerevole, quasi come un monotagliente, dato che lo spessore della lama è decisamente pronunciato.

Lama doppio-tagliente - Coltello da pelo
Lama doppio-tagliente

 

Con l’occasione vogliamo approfittare per ringraziare le migliaia di persone che si sono appassionate, attraverso il video-tutorial del maestro artigiano Valerio, alla nostra affilatura. Se siete curiosi e volete vedere effettivamente il nostro lavoro guardate questo nostro video:

Non avete più dubbi? Avete degli utensili da affilare e siete lontani dal nostro Centro Affilatura? Non c’è problema è attivo dal nostro sito il servizio di AFFILATURA A DOMICILIO: https://www.ferrariaffilatura.eu/privati/.  Lì potrete raccogliere tutte le informazioni in merito: la modalità di richiesta, i tempi lavorazione, i tempi di spedizione, i costi di spedizione, i metodi di pagamento, ecc…ti aspettiamo!!!

affilatura, affilatura a domicilio, affilatura online, arrotino, coltello, cucina, cutter, forbici, lama, lame, mola, pinzette, seghe, spalla, tagliente, taglio, tronchesi

CENTRO FRATELLI FERRARI AFFILATURA
Via Cairoli, 3 - Cento(FE) - Tel. 051 904764 - ferrariaffilatura@outlook.it - P.IVA 00117540358